UBS promuove il settore europeo dell'acciaio

La banca d'affari è passata da \"Underweight\" a \"Neutral\".

CONDIVIDI
UBS ha alzato oggi il suo rating sul settore europeo dell'acciaio da "Underweight" a "Neutral". La banca d'affari indica in una nota che i titoli dei produttori europei d'acciaio hanno registrato dalla metà di maggio delle forti perdite. Secondo UBS i rischi sarebbero ora scontati nelle loro valutazioni. Tra i rischi UBS cita un possibile aumento della pressione sui margini nel terzo e nel quarto trimestre a causa dei più elevati prezzi delle materie prime e di un possibile rallentamento della domanda in Cina. UBS crede d'altra parte che la recente debolezza dei prezzi dell'acciaio sia stato dovuto, almeno in parte, a dei fattori stagionali. Alcune imprese del settore avrebbero inoltre già ridotto la loro produzione, ciò dovrebbe contribuire a riportare l'offerta in equilibrio con la domanda. Tra i singoli titoli ha alzato il suo rating su Klöckner (DE000KC01000), Salzgitter (DE0006202005) e Voestalpine (AT0000937503) da "Sell" a "Neutral".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption