eToro

UBS taglierà 2.000 posti di lavoro, torna a pagare dividendo

La banca svizzera ridimensionerà l'investment banking e si concentrerà maggiormente sulla gestione del risparmio.

UBS (CH0024899483) ha annunciato oggi in occasione della presentazione agli investitori a New York di voler ridimensionare la sua divisione dell'investment banking. La banca svizzera intende concentrarsi in futuro maggiormente sulla gestione del risparmio. La divisione dell'investment banking diventerà meno complessa e ridurrà la sua esposizione al rischio. A questo scopo saranno tagliati 2.000 posti di lavoro entro il 2016. UBS verserà per il 2011 un dividendo di CHF 0,10 per azione. Si tratta del primo dividendo dalla crisi finanziaria nel 2007. UBS ha tagliato il suo obiettivo di medio-lungo termine. UBS prevede ora a partire dal 2013 un ROE (Return on equity) del 12-17% a fronte del 15-20% atteso in precedenza. Secondo Sergio Ermotti, il nuovo CEO di UBS, il nuovo obiettivo sarebbe ambizioso ma raggiungibile.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X