UniCredit aumenta l'utile nel primo trimestre del 16,5%

La prima banca italiana ha registrato lo scorso trimestre una forte crescita del risultato netto della negoziazione.

CONDIVIDI
UniCredit (IT0000064854) ha comunicato oggi di aver aumentato nel primo trimestre di quest'anno il suo utile netto del 16,5% a €520 milioni. Gli analisti avevano atteso in media €364 milioni. La prima banca italiana ha registrato lo scorso trimestre una forte crescita del risultato netto della negoziazione. Le commissioni di UniCredit sono cresciute del 17,5% a €2,17 miliardi. Gli interessi netti sono invece calati del 15,7% a €3,91 miliardi. Gli accantonamenti per perdite su crediti sono aumentati leggermente da €1,65 miliardi a €1,79 miliardi. UniCredit indica di essere esposta ai titoli di stato di Grecia, Spagna, Irlanda e Portogallo per circa €1,6 miliardi. UniCredit ha inoltre comunicato di star studiando tutte le opzioni strategiche per Pioneer.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro