UniCredit: L'utile netto cresce nel primo trimestre del 56%

La trimestrale della banca italiana ha superato le stime degli analisti.

CONDIVIDI
UniCredit (IT0000064854) ha comunicato oggi che nel primo trimestre di quest'anno il suo utile netto è aumentato del 56% a €810 milioni. Gli analisti avevano atteso €620 milioni. La prima banca italiana ha beneficiato della flessione degli accantonamenti su crediti e della solida performance delle sue attività nell'investment banking. Il margine d'intermediazione di UniCredit è salito lo scorso trimestre del 2,7% a €6,92 miliardi. Il Core Tier 1 ratio si è attestato a marzo 2011 al 9,06%, in crescita di 49 punti base rispetto al 8,58% a dicembre 2010.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption