Valute: L'euro scivola verso quota 1,27 dollari

La valuta europea è scesa fino a 1,2736 dollari.

CONDIVIDI
L'euro registra oggi delle forti perdite. La valuta europea è scesa fino a 1,2736 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,2874 (venerdì: 1,2834). Secondo il "Wall Street Journal" gli stress test effettuati sul settore bancario europeo avrebbero sottostimato l'ammontare del debito potenzialmente rischioso nel portafoglio di alcune banche. La notizia ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi alla stabilità del sistema bancario del Vecchio Continente. Sull'euro pesa inoltre il debole dato sugli ordinativi all'industria in Germania (per ulteriori dettagli clicca qui).
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro