Vivendi si attende due anni difficili, taglia il dividendo

CONDIVIDI
Vivendi (FR0000127771) ha annunciato oggi di aver aumentato nel 2011 l'utile netto adjusted del 9,4% a €2,95 miliardi. Si è trattato del miglior risultato nella storia del gruppo francese. Vivendi ha beneficiato della solida performance della sua divisione dei videogiochi e delle sue attività nelle telecomunicazioni in Brasile. I ricavi sono rimasti sostanzialmente stabili a €28,81 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile adjusted di €2,86 miliardi e ricavi di €28,7 miliardi. Jean-Bernard Lévy, il numero uno di Vivendi, indica in una nota che i prossimi due anni saranno difficili a causa dell'aumento delle imposte e della maggiore concorrenza sul mercato telefonico francese. Lévy si attende che l'utile tornerà a crescere solamente nel 2014. Vivendi pagherà per il 2011 un dividendo di €1 per azione. Gli azionisti riceveranno inoltre 1 azione gratuita ogni 30 possedute. Per il 2010 Vivendi aveva versato un dividendo di €1,40 per azione.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro