Zona euro: L'indice PMI Composite cala più delle attese

L'indice PMI Composite è calato a marzo a 57,5 punti.

CONDIVIDI
Secondo la stima flash di Markit Economics l'indice PMI Composite è calato nella zona euro a marzo rispetto a febbraio da 58,2 punti a 57,5 punti. Gli economisti avevano atteso un calo a 57,8 punti. Ricordiamo che un valore al di sopra di 50 punti segnala una crescita dell'intera attività nella zona euro mentre un valore inferiore indica una contrazione. L'indice relativo al settore dei servizi è aumentato questo mese rispetto a febbraio da 56,8 punti a 56,9 punti, quello relativo al settore manifatturiero è sceso invece da 59 punti a 57,7 punti.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro