Zona euro: PIL quarto trimestre confermato a -0,3%

Durante l'intero 2011 l'economia di Eurolandia ha registrato una crescita dell'1,4%.

CONDIVIDI
L'Eurostat ha confermato oggi che il PIL della zona euro è calato nel quarto trimestre del 2011 dello 0,3%. Il dato ha corrisposto alla lettura preliminare e alle previsioni degli economisti. Su base annua il PIL è cresciuto lo scorso trimestre dello 0,7%. Anche questo dato ha corrisposto alla lettura preliminare.
Durante l'intero 2011 l'economia della zona euro ha registrato una crescita dell'1,4% a fronte del +1,9% del 2010.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption