Banche italiane: Secondo Goldman Sachs debole crescita nel secondo trimestre

Un laptop mostra un grafico

Secondo Goldman Sachs le banche italiane dovrebbero avere registrato nel secondo trimestre 2004 solo una debole crescita. Le commissioni dovrebbero infatti essere diminuite mentre nel comparto dei prestiti alle imprese il trend avrebbe continuato ad essere negativo. La banca d’affari ha per questo motivo ridotto le sue stime sull’utile per azione delle banche italiane per il 2004 in media del 2% e per il 2005 dell’1,8%. Per quanto riguarda le entrate gli esperti di Goldman Sachs credono tuttavia che UniCredito Italiano (IT0000064854), Capitalia (IT0003121495) e BNL (IT0001254884) potrebbero sorprendere positivamente. Banca Intesa (IT0000072618) e Banca Antonveneta (IT0003270102) potrebbero inoltre essere riuscite a ridurre le loro uscite più del previsto.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.