TIM: CSFB ancora più cauta sul titolo

CONDIVIDI
Credit Suisse First Boston continua ad essere scettica sulle prospettive di TIM (IT0001052049). La banca d'affari ha confermato oggi il suo rating di "Neutral" sul titolo e ridotto il target sul prezzo da €5,25 a €4,70. Gli esperti di Credit Suisse First Boston credono che TIM continuerà a soffrire la concorrenza dell'operatore 3. Per fare fronte a 3 il gigante italiano della telefonia mobile dovrà cambiare la sua strategia di mercato. Per questo motivo TIM dovrebbe avere delle difficoltà a raggiungere nei prossimi esercizi i suoi obiettivi relativi al margine lordo.
A Milano TIM guadagna al momento lo 0,1% a €4,49.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro