ENEL: L'Antitrust e Morgan Stanley mettono le ali al titolo

CONDIVIDI
ENEL (IT0003128367) guadagna al momento l'1,7% a €7,07 e guida la lista dei rialzi dell'indice S&P Mib. L'Antitrust ha dato il via libera per la cessione di Wind a Weather Investments. ENEL controllerà in futuro circa il 38% del capitale sociale dell'operatore telefonico mentre il restante sarà detenuto dal Weather Investments. L'operazione potrebbe venir concretizzata ora nelle prossime due settimane. ENEL beneficia oggi inoltre di un commento positivo da parte di Morgan Stanley. La banca d'affari ha confermato il suo rating di "Overweight" sul titolo ed alzato il target sul prezzo da €7,90 a €8,50. Morgan Stanley ha indicato che i prezzi dell'energia in Italia dovrebbero rimanere a degli alti livelli. ENEL sarebbe meno caro della media settoriale se si considera il multiplo Ev/Ebitda ma presenterebbe il più alto rendimento da dividendo nel comparto. Il nuovo piano industriale, che verrà presentato a settembre, dovrebbe dare dei nuovi impulsi positivi al titolo.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro