Piazza Affari - Titoli caldi: L'Espresso, Finmeccanica, Fondiaria-SAI, Generali e STM

L'Espresso testa la resistenza in area € 4,00. Prosegue la fase di congestione di Finmeccanica. Fondiaria-SAI testa il supporto a € 35,60. Generali sembra voler tentare il rimbalzo. Situazione marcatamente ribassista per STM. A cura di Massimo Raparo.

CONDIVIDI
Gruppo Editoriale L'Espresso (IT0001398541): Il titolo testa in queste ore la resistenza dinamica di lungo periodo in area €4,00. Si potrebbero aprire delle posizioni short con target a €3,50 e con stop solo per una violazione rialzista di €4,03.

Finmeccanica (IT0001407847): Prosegue la fase di congestione del titolo la cui situazione tecnica rimane per ora positiva. In caso di un superamento della resistenza a €23,70 Finmeccanica potrebbe registrare un nuovo strappo rialzista. Al di sotto di €22,50 si potrebbero invece aprire delle posizioni short. Sembra consigliabile aprire delle nuove posizioni solo in caso di una violazione dei due livelli citati.

Fondiaria-SAI ( IT0001463071): Il titolo riesce per ora a mantenersi al di sopra della trend line rialzista di lungo periodo a €35,60 che viene testata in queste ore. Finchè Fondiaria-SAI resta al di sopra del supporto appena citato il suo trend resta positivo. In caso di una violazione di €35,60 si potrebbero aprire delle posizioni ribassiste oppure vendere le posizioni in essere. Target per eventuali posizioni short sul primo supporto statico in area €32,80.

Generali (IT0000062072): Test perfetto del supporto dinamico di lungo periodo per Geneali che con doji in formazione sembra voler tentare il rimbalzo. La situazione tecnica di medio termine del titolo è per ora ancora precaria a causa della pressione esercitata dalla trend line ribassista dal maggio di quest'anno. Primo livello di resistenza in area €30,50. Al di sopra di questo livello Generali potrebbe salire fino ai massimi di periodo. Al di sotto di €28,40 la situazione peggiorerebbe invece ulteriormente.

STMicroelectronics (NL0000226223): Situazione marcatamente ribassista per il titolo che con la candela di ieri è uscita con decisione dalla debole area di trading range con base su area €13,80. Nella giornata di oggi l'open gap ed i volumi sembrano confermare l'outlook del titolo che tecnicamente ha il suo primo target in area €11,50. Stop per posizioni ribassiste al di sopra di €14,60.

Hodly
Massimo Raparo ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro