Piazza Affari scende, realizzi sulle banche, male Finmeccanica

piazza-affari-scende-realizzi-sulle-banche-male-finmeccanica
Piazza Affari ha chiuso oggi in ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso l'1,1% a 16.244,28 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso l'1,1% a 16.244,28 punti. Il positivo esito delle odierne aste di BTP non ha potuto sostenere Piazza Affari. Dopo i guadagni delle scorse sedute sono scattate delle prese di beneficio. Molti investitori non hanno voluto correre rischi prima delle indicazioni che arriveranno più tardi dalla Fed. Tra i bancari UniCredit (IT0000064854) ha chiuso in ribasso del 3%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) del 2,3%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) del 3,5% e Banca MPS (IT0001334587) del 3,3%. Domani scade il divieto di short selling sui titoli del comparto bancario e finanziario, introdotto il 27 luglio scorso dalla Consob. Finmeccanica (IT0001407847) ha perso il 5,4%. BAE Systems (GB0002634946) e EADS (NL0000235190) hanno confermato di star negoziando su una loro fusione. Gli investitori temono di conseguenza che Finmeccanica possa giocare in futuro nel settore solo un ruolo residuale. Fiat (IT0001976403) ha guadagnato lo 0,4%. Goldman Sachs ha alzato il suo target price per il titolo del Lingotto da €7,80 a €8,50.

Migliori Peggiori
Campari +1,0 % Finmeccanica -5,4 %
Ferragamo +0,8 % A2A -3,6 %
Luxottica +0,8 % Banca Pop Milano -3,5 %
STMicroelectronics +0,5 % Banca MPS -3,3 %
Fiat +0,4 % UniCredit -3,0 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro