Piazza Affari chiude in netto rialzo, bene UniCredit dopo i conti

piazza-affari-chiude-in-netto-rialzo-bene-unicredit-dopo-i-conti
Piazza Affari ha chiuso oggi in netto rialzo. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,1% a 17.284,03 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,1% a 17.284,03 punti. Le odierne aste di BOT hanno avuto successo. Il rendimento del titolo a 12 mesi è sceso ad un minimo storico dall'introduzione dell'euro. Piazza Affari ha beneficiato inoltre dei positivi risultati societari. UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato il 2,4%. La banca di Piazza Cordusio ha aumentato nel primo trimestre l'utile netto del 2,8% a €449 milioni. Gli analisti avevano atteso €156 milioni.
Generali (IT0000062072) ha chiuso in rialzo dello 0,7%. Il gruppo assicurativo ha registrato nei primi tre mesi di quest'anno una solida performance grazie alla crescita del suo segmento danni.
Diasorin
(IT0003492391) ha guadagnato il 3,9%. L'Ebitda della società di diagnostica si è attestato nel primo trimestre a €41,6 milioni. Gli analisti avevano previsto €40,2 milioni.
Prysmian (IT0004176001) ha guadagnato il 3,1%. All'indomani della trimestrale Goldman Sachs ha confermato il suo rating di "Buy" sul titolo del produttore di cavi.
Banca MPS (IT0001334587) ha perso il 2%. Moody's ha tagliato il rating della banca senese da "Ba2" a "B2".
Buzzi Unicem (IT0001347308) ha perso l'1,4%. La perdita del produttore di cemento è aumentata nel primo trimestre, da anno ad anno, da €45,8 milioni a €62,8 milioni.
Telecom Italia (IT0003497168) ha perso lo 0,9%. L'Antitrust ha inflitto all'operatore telefonico una maxi multa di €103,794 milioni per aver ostacolato i concorrenti.

Migliori Peggiori
Mediobanca +5,7 % Banca MPS -2,0% %
Diasorin +3,9 % Fondiaria-Sai -1,5 %
Prysmian +3,1 % Mediolanum -1,5 %
Azimut +2,5 % Buzzi Unicem -1,4 %
Exor +2,4 % Saipem -1,0 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro