Piazza Affari scende per la quarta seduta di fila, a picco BPM e Mediaset

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,9% a 15.112,38 punti.

La volatilità è stata oggi molto elevata. I timori legati alla crisi di liquidità in Cina hanno fatto aumentare ulteriormente il nervosismo sui mercati finanziari.

Gli investitori hanno continuato a ridurre la loro esposizione al rischio. I titoli di Stato dei Paesi periferici della zona euro hanno sofferto anche oggi. Lo spread tra il BTP e il Bund ha superato temporaneamente la soglia psicologica di 300 punti base, portandosi ai massimi dal 10 aprile.

A pesare su  Piazza Affari è stato anche lo stacco delle cedole. A2A (IT0001233417) ha perso il 7,8%, ENEL (IT0003128367) il 6,4% e Terna (IT0003242622) il 4,8%. I tre titoli quotano da oggi ex-dividendo.

Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 7,5%. L’assemblea degli azionisti dell’istituto di credito ha approvato sabato scorso l’aumento di capitale da €500 milioni.

Mediaset (IT0001063210) ha perso il 5,3%. Silvio Berlusconi, imputato a Milano per il caso Ruby, è stato condannato a sette anni per entrambi i reati contestati: concussione per costrizione e prostituzione minorile. L’ex-premier e fondatore del gruppo televisivo e’ stato anche interdetto a vita dai pubblici uffici.

Fiat (IT0001976403) ha guadagnato il 3,8%. Secondo delle indiscrezioni raccolte da “Bloomberg” il Lingotto potrebbe vedere triplicare il dividendo pagato da Chrysler da massimo $300 milioni a $936 milioni nel 2013. Il gruppo di Detroit ha trovato un accordo con i creditori per modificare le condizioni delle Senior Credit Facilities erogate nel maggio 2011. Oltre ad aver ottenuto alcune agevolazioni, tra cui la riduzione degli spread dal 3,75% al 2,25% ed un taglio minimo applicabile dello 0,25%, Chrysler beneficerà in futuro di condizioni meno restrittive riguardo il pagamento di dividendi.

Atlantia (IT0003506190) ha guadagnato l’1,6%. Natixis ha alzato il suo rating sul titolo dell’operatore di autostrade da “Reduce” a “Neutral”.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.