Borsainside.com

Piazza Affari: Chiusura negativa, ancora vendite sulle banche

piazza-affari-chiusura-negativa-ancora-vendite-sulle-banche
Piazza Affari ha chiuso anche oggi negativa. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,5%. Timori per Egitto e Portogallo. Lo spread sale a 290 punti. Bene controtendenza Tenaris e Mediaset.

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,5% a 15.282,81 punti.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'Egitto è ormai sull'orlo della guerra civile. I timori legati alle tensioni nel Paese nordafricano hanno spinto il prezzo del petrolio al di sopra di quota $100 al barile.

A pesare su Piazza Affari è stata inoltre la crisi politica in Portogallo. Il rischio di caduta del governo portoghese ha penalizzato i titoli di Stato di tutti i Paesi periferici della zona euro. Lo spread tra il BTP e il Bund è risalito a 290 punti base.

La maggior parte dei bancari ha chiuso anche oggi in rosso. Banca MPS (IT0001334587) ha perso l'1,5%, UniCredit (IT0000064854) lo 0,6%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 2,4% e Banco Popolare (IT0004231566) il 2,2%, Mediobanca (IT0000062957) lo 0,1% e UBI Banca (IT0003487029) il 3,2%. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha guadagnato il 3,1% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) lo 0,5%.

Saipem (IT0000068525) ha perso lo 0,7%. Un mezzo di perforazione del gruppo petrolifero è affondato ieri in Congo.

Tenaris (LU0156801721) ha guadagnato il 5,5%. Un gruppo di produttori di tubi d'acciaio, tra cui Tenaris, ha chiesto alle autorità antitrust statunitensi di imporre norme antidumping ai concorrenti asiatici.

Mediaset (IT0001063210) ha guadagnato il 5%. L'operatore televisivo ha comunicato di attendersi per luglio una crescita della raccolta pubblicitaria rispetto a quella dello stesso mese del 2012.

IQOption
Migliori Peggiori
Tenaris +5,5 % Gtech -5,0 %
Mediaset +5,0 % Fondiaria-Sai -3,4 %
Banca Pop Milano +3,1 % UBI Banca -3,2 %
STMicroelectronics +2,6 % A2A -2,8 %
Parmalat +1,5 % Campari -2,4 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS