Piazza Affari allunga, brillano Fiat e Mediaset, male MPS

piazza-affari-allunga-brillano-fiat-e-mediaset-male-mps
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in netto rialzo. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,2% a 17.244,74 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,2% a 17.244,74 punti.

Piazza Affari ha beneficiato soprattutto del calo dei timori relativi alla situazione politica. La Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato ha cominciato i lavori sulla decadenza di Silvio Berlusconi. Visto che la  tattica del Pdl è quella di dilatare i tempi, il destino dell'ex premier non sarà deciso a breve. Una crisi di governo sembra quindi, per il momento, essere scongiurata. Mediaset (IT0001063210) ha per questi motivi chiuso in rialzo del 4,8%.

Ancora più forti sono stati i guadagni di Fiat (IT0001976403): +6% a €6,16. L'amministratore delegato, Sergio Marchionne, non sarà all'importante Salone dell'auto di Francoforte in programma nei prossimi giorni. Il mercato scommette di conseguenza che Marchionne possa essere impegnato a chiudere la trattativa con Veba per l'acquisto della restante quota di Chrysler. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Banca MPS (IT0001334587) ha perso controtendenza il 2,8%. La banca senese effettuerà entro il 2014 un aumento di capitale da €2,5 miliardi anziché da €1 miliardo.

Migliori Peggiori
Fiat +6,0 % Banca MPS -2,8 %
Fondiaria-SAI +4,9 % Pirelli -1,2 %
Mediaset +4,8 % Eni -0,9 %
Mediobanca +3,6 % Terna -0,8 %
UniCredit +3,1 % Ansaldo STS -0,4 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro