Piazza Affari chiude in moderato ribasso, Eni debole con stacco cedola

piazza-affari-chiude-in-moderato-ribasso-eni-debole-con-stacco-cedola
Piazza Affari ha chiuso in moderato ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,3% a 17.913,18 punti. Vittoria Merkel era scontata. Mercati continuano a temere politica monetaria Fed. Eni -3,5%. Sale Telecom.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,3% a 17.913,18 punti.

Angela Merkel ha vinto le elezioni in Germania. La notizia era già scontata e non ha avuto un grande impatto sul mercato. A frenare Piazza Affari è stato nel pomeriggio il debole andamento di Wall Street. Tra gli investitori continua a dominare la prudenza a causa del possibile ritiro degli stimoli monetari negli USA.

Eni (IT0003132476) ha perso il 3,5%. Sul titolo del cane a sei zampe ha pesato oggi lo stacco della cedola.

Finmeccanica (IT0001407847) ha guadagnato il 4,2%. Il gruppo industriale ha detto ai sindacati che la trattativa per la cessione di Ansaldo Energia è a uno stadio molto avanzato.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 3,4%. Il viceministro allo Sviluppo Antonio Catricalà ha smentito le voci secondo cui la Cdp potrebbe effettuare un investimento diretto nell'operatore telefonico.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Finmeccanica +4,2 % Eni -3,5 %
Telecom Italia +3,4 % Azimut -1,9 %
Fiat Industrial +1,7 % Mediaset -1,8 %
Banca MPS +1,6 % Luxottica -1,4 %
Mediobanca +1,3 % A2A -1,4 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro