etoro

La politica torna a pesare su Piazza Affari

la-politica-torna-a-pesare-su-piazza-affari
Piazza Affari ha chiuso in netto ribasso. © Shutterstock

Nuovi venti di crisi sulla maggioranza. Spread sale a 257 punti. Forti vendite sui bancari. Finmeccanica -1,4% su dichiarazioni Zanonato. Rimbalza Telecom.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto ribasso. Il FTSE MIB ha perso l'1,2% a 17.872,53 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

I timori relativi alla situazione politica sono tornati a pesare su Piazza Affari. I parlamentari del Pdl hanno minacciato le dimissioni in blocco in caso di decadenza da senatore di Silvio Berlusconi. Il premier Enrico Letta ha quindi fatto sapere ai gruppi dei partiti che sostengono l'esecutivo che al suo rientro da New York chiederà una verifica di governo.

I venti di crisi sulla maggioranza delle larghe intese ha fatto aumentare la tensione sul mercato obbligazionario. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito oggi fino a 257 punti base.

I bancari hanno di conseguenza sofferto in particolar modo. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 2,7%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,8%, Mediobanca (IT0000062957) l'1,8%, Banca MPS (IT0001334587) lo 0,5%. Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 3,3%, Banco Popolare (IT0004231566) il 3,4%, UBI Banca (IT0003487029) il 2,3% e UniCredit (IT0000064854) il 2,7%.

Finmeccanica (IT0001407847) ha perso l'1,4%. Il ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato ha affermato che è meglio non vendere le tre controllate Ansaldo ma fare alleanze con soci esteri interessati a mantenere in Italia le attività produttive.

Dopo le forti perdite di ieri Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 4,1%. Il sottosegretario al Tesoro, Alberto Giorgetti, ha dichiarato che il governo sta considerando di cambiare l'attuale normativa sulle Opa lasciando agli statuti delle aziende la facoltà di fissare una soglia inferiore all'attuale 30% per far scattare l'obbligo di un'offerta d'acquisto.

Autogrill (IT0001137345) ha guadagnato l'1,4%. Il leader nella ristorazione autostradale e aeroportuale ha reso noto di aver stipulato l'atto di scissione che portera' alla negoziazione delle azioni di World Duty Free il prossimo 1 ottobre.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Migliori Peggiori
Telecom Italia +4,1 % Intesa Sanpaolo -3,8 %
Autogrill +1,4 % Banco Popolare -3,4 %
Prysmian +0,2 % Banca Pop Em Rom -3,3 %
ENEL +0,2 % Mediolanum -3,1 %
Ferragamo +0,2 % Pirelli -3,0 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X