eToro

Fisco: Cento tasse gravano sugli italiani, l'Imu la più odiata

cento-tasse-gravano-sugli-italiani-ogni-cittadino-paga-in-media-11.800-euro-
La pressione tributaria è aumentata fortemente negli ultimi anni. © iStockPhoto

La denuncia della Cgia di Mestre. Le imposte che pesano maggiormente sulle tasche degli italiani sono l’Irpef e l’Iva. L'imposta più odiata è l'Imu.

Cento tasse gravano annualmente sugli italiani. Lo denuncia la Cgia di Mestre.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

"Quest’anno ciascun italiano pagherà mediamente 11.800 euro di imposte, tasse e contributi previdenziali. E in questo conto sono compresi tutti i cittadini, anche i bambini e gli ultra centenari. Tuttavia, il dato disarmante è che gli italiani non usufruiscono di servizi adeguati", ha spiegato Giuseppe Bortolussi segretario della Cgia. 

L'associazione mestrina indica che le imposte che pesano maggiormente sulle tasche dei cittadini italiani sono principalmente due: l’Irpef e l’Iva. La prima garantisce un gettito nelle casse dello Stato che sfiora i 164 miliardi di euro all’anno, la seconda poco più di 93 miliardi di euro. Messe assieme queste due imposte incidono per oltre il 54 per cento sul totale delle entrate tributarie.

A gravare maggiormente sui bilanci delle aziende, invece, sono l’Irap (Imposta regionale sulle attività produttive), che assicura 33,2 miliardi di gettito all’anno, e l’Ires (Imposta sul reddito delle società), che consente all’erario di incassare 32,9 miliardi di euro.

Per la Cgia l’imposta più curiosa è quella applicata dalle Regioni sulle emissioni sonore degli aeromobili. La più odiata è, molto probabilmente, l’Imu che da quest’anno verrà pagata solo sulle seconde e terze case e sugli immobili ad uso produttivo/commerciale.

La Cgia avverte che la pressione tributaria (data dal rapporto tra le imposte, le tasse e i tributi versati sul PIL) è aumentata negli ultimi 27 anni di 9 punti. Se nel 1986 era pari al 21,3 per cento, quest’anno dovrebbe attestarsi al 30,3 per cento. Pertanto, questi nove punti di differenza corrispondono a 140 miliardi di euro di tasse che gli italiani pagano in più rispetto al 1986.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato