Piazza Affari chiude in forte ribasso, affondano BPM e Telecom

piazza-affari-chiude-in-forte-ribasso-affondano-bpm-e-telecom
Piazza Affari ha chiuso in forte ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso il 2,1% a 18.863,41 punti. L'inatteso taglio dei tassi segnala che aspettative di crescita della BCE sono peggiorate.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2,1% a 18.863,41 punti.

La seduta è stata molto volatile. La BCE ha tagliato a sorpresa i tassi dallo 0,5% allo 0,25%. Dopo aver reagito in un primo momento alla notizia con euforia Piazza Affari ha ripiegato velocemente verso il basso. L'inatteso taglio dei tassi segnala che aspettative di crescita della BCE sono peggiorate.

A pesare è stato inoltre l'aumento della speculazione su un rallentamento degli acquisti di bond da parte della Fed dopo che il PIL degli USA è cresciuto nel terzo trimestre più delle attese.

Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 5%. S&P ha tagliato il suo rating sul debito dell'istituto di credito da "BB" a "BB-" e lo ha posto sotto osservazione con implicazioni negative.

Tra gli altri bancari Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha perso il 2,8%, Banca MPS (IT0001334587) il 3,5% e UniCredit (IT0000064854) il 3,3%.

Telecom Italia (IT0003497168), che presenta oggi il piano industriale, ha perso il 4,3%.

Pirelli (IT0000072725) ha guadagnato un ulteriore 2,8%.  Mediobanca ha confermato il suo rating di "Outperform" sul titolo del produttore di pneumatici ed alzato il target sul prezzo a €13.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Pirelli +2,8 % Banca Pop Milano -5,0 %
CNH Industrial +1,5 % Saipem -4,5 %
Prysmian +0,9 % Telecom Italia -4,3 %
Fiat +0,9 % Banca MPS -3,5 %
Prysmian +0,4 % UniCredit -3,3 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro