etoro

Banca MPS, via al piano industriale, obiettivo utile di 900 milioni entro 2017

banca-mps-via-al-piano-industriale-obiettivo-utile-di-900-milioni-entro-2017
Il logo di Banca MPS.

Le filiali di Banca MPS scenderanno a 2.200 e i dipendenti a 23mila. Il margine d'interesse dovrebbe salire di 390 milioni.

Banca MPS (IT0001334587) ha comunicato che il suo Consiglio di Amministrazione  ha approvato oggi il piano industriale 2013-2017.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Banca MPS indica che il piano industriale 2013-2017 dettaglia le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi del piano di ristrutturazione, che si sviluppano su tre direttrici principali: il raggiungimento di livelli sostenibili di redditività (RoTE del 9% al 2017); il rafforzamento della quantità e qualità del capitale (Common Equity Basilea 3 del 10% al 2017); il riequilibrio strutturale di liquidità (rapporto impieghi/depositi del 90% al 2017).

Banca MPS spiega che il nuovo piano industriale innesta su queste direttrici elementi di significativa discontinuità e di cambiamento, ovvero la trasformazione industriale della banca con alcune azioni manageriali che avranno effetti positivi già nel breve periodo.

Il piano industriale di Banca MPS prevede una struttura efficiente e produttiva con 2.200 filiali al 2017 (rispetto alle 2.750 al 2012, di cui circa 400 già chiuse al 30 settembre 2013) e 23mila dipendenti al 2017 (rispetto ai 31mila al 2011) con un fatturato per dipendente in crescita da 165mila a 225mila euro, un cost/income dal 66% al 50% e con il 10% di clienti digitali, contro l’attuale 1%.

Per quanto riguarda la redditività la banca senese punta ad incrementare al 2017 il margine d'interesse di €390 milioni rispetto al dato dei 9 mesi 2013 annualizzato e le commissioni di €767 milioni rispetto al 2012.

I costi operativi dovrebbero scendere di €713 milioni rispetto allo scorso anno, mentre il costo del credito si dovrebbe attestare a 90 punti base. Entro il 2017, infine, l'utile netto dovrebbe ammontare a circa €900 milioni e il RoTE a circa il 9%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS