Piazza Affari chiude ancora in forte ribasso, FTSE MIB -2%

piazza-affari-chiude-ancora-in-forte-ribasso-ftse-mib--2
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in forte ribasso. © Shutterstock

Il settore industriale è stato particolarmente debole. Fiat -2,4%. Autogrill tra le poche note positive.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2% a 18.366,75 punti.

Il clima sui mercati finanzari è ulteriormente peggiorato. Dopo l'ulteriore espansione dell'attività manifatturiera negli USA gli investitori temono che la Fed inizierà a ridurre i suoi stimoli monetari prima del previsto. Nell'Eurozona il forte calo dei prezzi alla produzione nel mese di ottobre ha segnalato che i rischi di deflazione stanno aumentando.

Il settore industriale ha guidato la lista dei ribassi. CNH Industrial (NL0010545661) ha perso il 3,9%, Prysmian (IT0004176001) il 3,4% e Finmeccanica (IT0001407847) il 3,2%.

Fiat (IT0001976403) ha perso il 2,4%. Le immatricolazioni del Lingotto sono calate lo scorso mese in Italia del 12,3%. Exane BNP Paribas ha riavviato inoltre la copertura sul titolo con "Underperform". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Autogrill (IT0001137345) ha guadagnato lo 0,2%. Il presidente, Gilberto Benetton ha dichiarato che il gruppo può ancora crescere molto, "sia per linee interne sia attraverso aggregazioni con qualche gruppo internazionale".

Migliori Peggiori
Terna +0,5 % CNH Industrial -3,9 %
Ansaldo STS +0,2 % Buzzi Unicem -3,6 %
Autogrill +0,2 % Prysmian -3,4 %
Parmalat +0,1 % Finmeccanica -3,2 %
A2A -0,6 % Ferragamo -3,2 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro