Borsainside.com
etoro

Crisi: Crolla il potere d'acquisto delle famiglie, -9,4% dal 2008

crisi-crolla-il-potere-dacquisto-delle-famiglie--94-dal-2008
La crisi ha fatto crollare il potere d'acquisto degli italiani. © Shutterstock

È quanto emerge dal bilancio sociale dell'Inps. Quasi un pensionato su due vive con meno di mille euro.

La crisi ha fatto crollare il potere d'acquisto delle famiglie italiane negli ultimi quattro anni. È quanto emerge dal bilancio sociale dell'Inps, presentato oggi.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Tra il 2008 e il 2012 il potere d'acquisto delle famiglie è sceso del 9,4%. Solo tra il 2011 e il 2012 il calo è stato del 4,9%. Nel complesso nei quattro anni considerati il reddito disponibile delle famiglie ha perso in media l'1,8% (-2% tra il 2011 e il 2012).

La spesa per gli ammortizzatori sociali è aumentata fortemente nel 2012 rispetto al 2011 (+19%) superando quota 22,7 miliardi. L'Inps indica che la spesa principale è quella per la disoccupazione con 13,811 miliardi, oltre due miliardi in più rispetto ai 11,684 miliardi spesi nel 2011.

Quasi un pensionato su due vive con meno di mille euro

Quasi la metà dei pensionati Inps (il 45,2%) ha un reddito da pensione inferiore ai 1.000 euro al mese. Su quasi 7,2 milioni di pensionati che non arrivano a 1.000 euro ce ne sono 2,26 milioni (il 14,3% del complesso) che non arriva a 500 euro. Possono invece contare su più di 3.000 euro al mese poco più di 650.000 pensionati.

L'applicazione della riforma Fornero ha avuto come conseguenza un calo sia delle nuove prestazioni (-7,4%) sia della spesa complessiva annua (-7,7%, per un risparmio di circa 9,3 miliardi.

A causa del blocco dei turn over e dei numerosi pensionamenti, c’è stata una vera e propria emorragia di dipendenti pubblici nel 2012. Nell’anno, ci sono state di 130.000 unità (-4%) in meno, passando da 3,23 milioni a 3,1 milioni. Nel 2012 le entrate contributive ex Inpdap sono calate di 4,78 miliardi (-8,2%).

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS