Banca MPS: Fabrizio Viola resta amministratore delegato

banca-mps-fabrizio-viola-resta-amministratore-delegato
Il logo di Banca MPS.

Il CdA di Banca MPS ha confermato la fiducia all'amministratore delegato Fabrizio Viola. Banca MPS auspica che la Fondazione ceda la sua quota rapidamente.

CONDIVIDI

Banca MPS (IT0001334587) ha comunicato che il suo Consiglio di Amministrazione ha confermato la fiducia a Fabrizio Viola. L'amministratore delegato della banca senese aveva messo a disposizione il suo mandato dopo che la Fondazione MPS era riuscita nell'assemblea dello scorso 28 dicembre a far slittare l'aumento di capitale da €3 miliardi a maggio.

A proposito del suo principale azionista Banca MPS auspica che sia in grado di procedere alla dismissione della sua partecipazione in tempi rapidi, con un impatto positivo per realizzare l’aumento di capitale.

Banca MPS sottolinea che il Consiglio di Amministrazione ed il management effettueranno ogni ragionevole sforzo al fine di eseguire con successo l’operazione di aumento di capitale nei tempi più rapidi compatibili con i termini deliberati in assemblea ed alle migliori condizioni consentite nell’attuale contesto. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Anche a seguito di quanto richiesto dalla Consob il Consiglio di Amministrazione di Banca MPS ha infine deliberato "di avviare taluni approfondimenti di natura tecnico legale riguardo gli eventuali effetti dannosi conseguenti allo slittamento dell’operazione di aumento di capitale rispetto ai termini originariamente proposti dal Consiglio".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro