Fiat si prende tutta Chrysler, completata acquisizione quota Veba

fiat-si-prende-tutta-chrysler-completata-acquisizione-quota-veba
Fiat controlla ora il 100% di Chrysler. © iStockPhoto

Fiat ha perfezionato l'acquisto della quota del fondo Veba in Chrysler. Confermato Memorandum d'Intesa tra Chrysler e il sindacato UAW.

CONDIVIDI

Fiat (IT0001976403) ha comunicato di completato oggi l’annunciata acquisizione dell’intera partecipazione detenuta dal fondo Veba in Chrysler. Il costruttore statunitense è ora interamente controllato dal Lingotto.

Fiat indica in una nota che il corrispettivo per l’acquisizione è così suddiviso: un’erogazione straordinaria pari a $1,9 miliardi corrisposta da Chrysler ai propri soci il 21 gennaio 2014; e il pagamento da parte di Fiat attraverso la controllata Fiat North America al fondo Veba di un importo pari a $1,75 miliardi.

Fiat spiega di aver provveduto al pagamento di $1,75 miliardi attraverso l’utilizzo di liquidità disponibile. Anche Chrysler ha provveduto all’erogazione straordinaria attraverso l’utilizzo di liquidità disponibile. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Fiat ha confermato che in contemporanea con le suddette operazioni Chrysler ed il sindacato UAW hanno sottoscritto un Memorandum d’Intesa ad integrazione del vigente contratto collettivo di Chrysler ai sensi del quale sono previste ulteriori contribuzioni da parte del gruppo statunitense al fondo Veba per un importo complessivo pari a $700 milioni in quattro quote paritetiche pagabili su base annua. La prima quota è stata versata in concomitanza con il closing dell’operazione con Fiat.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro