Piazza Affari chiude positiva, brilla STM, in ripresa Fiat

piazza-affari-chiude-positiva-brilla-stm-in-ripresa-fiat
Piazza Affari ha chiuso oggi in rialzo. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,4% a 19.411,55 punti. Impulsi positivi sono arrivati anche oggi dalle aste del Tesoro. Crollano Tod's e Pirelli.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,4% a 19.411,55 punti.

La Fed ha deciso ieri di ridurre di altri $10 miliardi il suo programma di acquisti di asset. La notizia era ormai scontata ed ha pesato solo brevemente sui mercati finanziari.

Impulsi positivi sono arrivati anche oggi dalle aste del Tesoro. L'Italia ha collocato oggi titoli di stato per quasi €8,5 miliardi. Il rendimento dei BTP a dieci anni, allocati per €3 miliardi, è sceso ai minimi da agosto 2010.

Nel pomeriggio Piazza Affari ha beneficiato della positiva apertura di Wall Street dopo che il PIL statunitense per il quarto trimestre ha superato le previsioni degli economisti.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato il 4,5%. Il produttore di semiconduttori ha beneficiato delle positive indicazioni arrivate dal rivale Infineon (DE0006231004). HSBC ha alzato inoltre il suo rating sul titolo da "Underweight" a "Neutral".

Banco Popolare (IT0004231566) ha chiuso in rialzo del 4,1%. L'amministratore delegato, Pierfrancesco Saviotti, ha dichiarato che i soldi che saranno raccolti con la ricapitalizzazione saranno usati per il rafforzamento patrimoniale della banca, in modo tale da arrivare in regola ai prossimi esami europei.

Dopo le perdite di ieri Fiat (IT0001976403) ha guadagnato il 3%. Alcuni analisti hanno alzato il loro target price per il titolo del gruppo torinese.

Tod's (IT0003007728) ha chiuso in ribasso dell'8,1%.  Il gruppo impegnato nel settore dell'abbigliamento ha aumentato lo scorso anno i ricavi a €967,5 milioni. Gli analisti avevano previsto €985 milioni.

Dopo il balzo di ieri Pirelli (IT0000072725) ha perso il 7%. L'amministratore delegato, Marco Tronchetti Provera, ha smentito le voci relative ad un possibile buyout del produttore di pneumatici.

CNH Industrial (NL0010545661) ha perso il 3,4%. Il produttore di macchine agricole e camion ha annunciato una trimestrale inferiore alle previsioni degli analisti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
STMicroelectronics +4,5 % Tod's -8,1 %
Banco Popolare +4,1 % Pirelli -7,0 %
Fiat +3,0 % CNH Industrial -3,4 %
Tenaris +2,7 % Campari -2,3 %
UBI Banca +2,2 % Ferragamo -1,7 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro