Piazza Affari: Chiusura in leggero ribasso, crolla Tenaris

Piazza Affari
Piazza Affari ha chiuso in leggero ribasso. © iStockPhoto

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,2% a 20.438,30 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,2% a 20.438,30 punti.

La seduta è stata dominata dalla prudenza. Gli investitori non hanno voluto esporsi troppo in attesa di conoscere il contenuto delle minute dell'ultima seduta del comitato esecutivo della Fed. A frenare Piazza Affari sono stati anche il forte aumento della tensione in Ucraina e l'incerto andamento di Wall Street.

Tenaris (LU0156801721) ha perso il 6,9%. Il Dipartimento del Commercio statunitense ha deciso di non imporre dazi antidumping contro i produttori coreani di tubi d'acciaio.

Tod's (IT0003007728) ha perso l'1,9%. Barclays ha confermato il suo rating di "Underweight" sul titolo del gruppo impegnato nel settore dell'abbigliamento e tagliato il target price a €90.

A2A (IT0001233417) ha chiuso in rialzo del 5,2%. La multiutility lombarda ha aumentato lo scorso anno il margine operativo lordo del 6% e ridotto l'indebitamento di €500 milioni. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Ansaldo STS (IT0003977540) ha guadagnato l'1,3%. Secondo il "Corriere della Sera" General Electric (US3696041033) sarebbe interessato all'acquisto del costruttore di metropolitane automatiche e sistemi ferroviari.

Migliori Peggiori
A2A +5,2 % Tenaris -6,9 %
Mediolanum +1,3 % Tod's -1,9 %
Ansaldo STS +1,3 % Banco Popolare -1,8 %
CNH Industrial +1,2 % Finmeccanica -1,8 %
Saipem +1,2 % UniCredit -1,5 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro