Banca MPS chiude il 2013 in rosso di 1,44 miliardi, Core Tier 1 al 10%

Banca MPS (IT0001334587) ha annunciato oggi di aver chiuso il 2013 in rosso di €1,44 miliardi, rispetto a -€3,17 miliardi nel 2012. La banca senese indica che il risultato dello scorso anno è stato influenzato da numerosi elementi non ricorrenti.

Le rettifiche nette di valore per deterioramento di crediti si sono attestate a €2,75 miliardi. Il margine di intermediazione primario è sceso del 14,6% a €3,81 miliardi.

Nel solo quarto trimestre Banca MPS ha registrato una perdita di €920,7 milioni con rettifiche sui crediti pari a circa €1,21 miliardi. Il margine di intermediazione primario è salito rispetto al quarto trimestre del 2012 del 18,4% a €968,1 milioni.

Per quanto riguarda i coefficienti patrimoniali il Total Capital Ratio è risultato pari al 15,2% (13,7% al 31 dicembre 2012) il Tier 1 Ratio al 10,7% (9,5% al 31 dicembre 2012) e il Core Tier 1 Ratio al 10% (8,9% era il valore al 31 dicembre 2012).

Banca MPS ha inoltre comunicato che nell’ambito dell’aumento di capitale di €3 miliardi, deliberato dall’assemblea degli azionisti, è stato rinnovato l’accordo di pre-underwriting che vede UBS in qualità di global coordinator e bookrunner, Citigroup, Goldman Sachs International e Mediobanca in qualità di co-global coordinators e joint bookrunners e in aggiunta Barclays, BofA Merrill Lynch, Commerzbank, J.P. Morgan, Morgan Stanley e Société Générale in qualità di joint bookrunners.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.