Bankitalia: Il debito pubblico sale a gennaio di 20,5 miliardi

bankitalia-il-debito-pubblico-sale-a-gennaio-di-205-miliardi
Il debito pubblico italiano è tornato a salire. © Shutterstock

Il debito pubblico italiano ha sfiorato a gennaio 2.090 miliardi. Pesa l'aumento (20,3 miliardi) delle disponibilità liquide del Tesoro.

CONDIVIDI

Il debito pubblico italiano è salito a gennaio, rispetto a dicembre, di €20,5 miliardi a €2.089,5 miliardi. È quanto risulta dal supplemento al bollettino statistico della Banca d'Italia dedicato alla finanza pubblica.

Via Nazionale indica che l'incremento è stato dovuto essenzialmente all’aumento (€20,3 miliardi) delle disponibilità liquide del Tesoro, pari a fine gennaio a €57,9 miliardi (€68,1 a gennaio del 2013). Nel dettaglio il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di €18,9 miliardi, quello delle Amministrazioni locali di €1,5 miliardi e quello degli Enti di previdenza è rimasto sostanzialmente invariato. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Le entrate tributarie si sono attestate a gennaio a €31 miliardi, in linea col valore registrato nello stesso mese del 2013 (€30,8 miliardi).

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro