Borsainside.com
etoro

Terna, utile 2013 +10,8%, dividendo a 0,20 euro

terna-utile-2013-108-dividendo-a-020-euro
Il logo di Terna.

Terna ha presentato oggi anche il piano strategico per il periodo 2014-2018. La società che gestisce la trasmissione di energia in Italia investirà 5 milardi.

Terna (IT0003242622) ha annunciato oggi di aver aumentato nel 2013 i ricavi del 5% a €1,89 miliardi e l'utile netto del 10,8% a €514 milioni.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'Ebitda si è attestato a €1,48 miliari, in crescita del 6,5% rispetto al 2012. L'Ebitda margin è salito dal 77% del 2012 al 78,1% dell’esercizio 2013. L'Ebit è aumentato del 7% a circa €1,04 miliardi.

L’indebitamento finanziario netto è  cresciuto di €770,1 milioni a €6,62 miliardi, principalmente per effetto degli investimenti effettuati sulla rete di trasmissione nazionale nel corso dell’anno.

Terna ha confermato il suo dividendo a €0,20 per azione.

Il piano strategico 2014-2018

Terna ha presentato oggi anche il piano strategico per il periodo 2014-2018. La società che gestisce la trasmissione di energia in Italia proseguirà con lo sviluppo della rete e aumenta l’impegno sulle attività non tradizionali. A questo scopo saranno investiti nei prossimi cinque anni €5 miliardi.

Terna prevede che l'aumento dei ricavi e il controllo dei costi rafforzeranno la profittabilità. L'Ebitda margin dovrebbe attestarsi ad oltre il 79% nel 2018.

Il piano 2014-2018 dovrebbe consentire di ridurre di €400 milioni l’incremento dell’indebitamento finanziario rispetto al precedente piano (€600 milioni vs €1 miliardo). La struttura del capitale, pertanto, dovrebbe rimanere solida. Terna prevede che il rapporto tra indebitamento Netto e RAB si manterrà inferiore al 60% in tutti gli anni del piano.

Terna ha infine confermato la politica dei dividendi annunciata lo scorso anno: nel periodo di piano si prevede un dividendo di 19 centesimi di euro per azione derivante dalle Attività Tradizionali più il contributo delle Attività Non Tradizionali (pay out del 60% sui risultati).

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS