Borsainside.com
etoro

Pirelli, utile in calo nel 2013, tagliate previsioni ricavi

pirelli-utile-in-calo-nel-2013-tagliate-previsioni-ricavi
Pirelli è uno dei maggiori produttori mondiali di pneumatici. ©joharhu - Shutterstock

L'utile netto di Pirelli è calato lo scorso anno del 21,7%. I ricavi sono cresciuti dell'1,2% ed i volumi del 5,7%.

Pirelli (IT0000072725) ha annunciato oggi che nel 2013 il suo utile netto è calato del 21,7% a €306,5 milioni. A pesare è stato il risultato da partecipazioni e la crescita di circa €45 milioni degli oneri finanziari netti per effetto del maggiore livello medio di indebitamento. Pirelli spiega inoltre che nel 2012 aveva beneficiato di proventi finanziari derivanti dal finanziamento a Prelios (IT0004923022) per circa €13 milioni e di proventi su cambi non ripetitivi per €8,7 milioni all’avvio delle attività in Russia.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

I ricavi sono cresciuti dell'1,2% a €6,14 miliardi. Escludendo l’impatto dei tassi di cambio la crescita è stata dell’8,4%. Pirelli osserva che il positivo andamento dei mercati emergenti ha più che compensato la debolezza dei mercati maturi. I volumi complessivi sono cresciuti del 5,7%. I volumi del segmento Premium sono aumentati del 15,3% e quelli del segmento Industrial dell'8,7%.

L'Ebit ha ammontato a €791 milioni, in linea con i €792,5 milioni del 2012. Il margine Ebit si è attestato nel 2013 al 12,9% rispetto al 13,1% dell’anno precedente.

Il debito è salito a €1,32 miliardi dai €1,2 miliardi al 31 dicembre 2012.

Il Cda proporrà all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di €0,32 per azione ordinaria e €0,39 per azione di risparmio, invariato rispetto all’esercizio precedente, pari a un monte dividendi di €156,7 milioni.

L'outlook sul 2014

Pirelli ha confermato di attendersi per il 2014 un Ebit pari a €850 milioni, investimenti inferiori a €400 milioni, una generazione di cassa ante dividendi superiore a €250 milioni e una posizione finaziaria netta passiva per circa €1,2 miliardi.

Pirelli ha invece tagliato le sue previsioni sui ricavi da circa €6,6 miliardi a circa €6,2 miliardi essenzialmente per un più cauto scenario dei cambi.

In termini organici, cioè escludendo l’effetto cambi, la crescita dei ricavi del produttore di pneumatici dovrebbe attestarsi a >+9%/+10% rispetto alla precedente ipotesi di >+8%/+9%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS