Enel annuncia partnership con cinese State Grid

enel-annuncia-partnership-con-cinese-state-grid
Il logo di Enel.

La partnership riguarderà le tecnologie Smart Grid e le fonti rinnovabili. Enel vuole rafforzare anche la collaborazione con China Huaneng.

CONDIVIDI

Enel (IT0003128367) espande le sue attività in Cina. Il colosso elettrico ha comunciato che l'amministratore delegato, Fulvio Conti, ha firmato oggi a Pechino un Memorandum d’Intesa con Liu Zhenya, Presidente della State Grid Corporation of China, la più grande azienda mondiale di distribuzione e trasmissione di energia e leader cinese nel settore.

Enel indica in una nota che l'accordo ha come obiettivo la cooperazione nel campo delle tecnologie Smart Grid per lo sviluppo urbano sostenibile e lo scambio di esperienze nella generazione di energia da fonti rinnovabili.

"L’accordo di oggi - ha dichiarato Conti - segna l’inizio di una importante partnership che riconosce il potenziale contributo di Enel attraverso la sua tecnologia ed esperienza, così come i significativi progressi compiuti da State Grid nel campo delle smart grid e dell’energia rinnovabile. Sono fiducioso che la cooperazione in corso tra Enel e le aziende leader in Cina nel settore dell’energia, come State Grid, creerà valore e opportunità per tutte le parti coinvolte".

Nel corso della visita a Pechino, l’Ad di Enel ha anche incontrato Cao Peixi, Presidente della China Huaneng Group, con l’obiettivo di rafforzare ed estendere la collaborazione esistente tra i due gruppi. Un Accordo Quadro di Cooperazione, che verrà siglato entro la prima metà del 2014, è incentrato sullo sviluppo di tecnologie condivise, la carbon strategy, gli investimenti energetici e su uno scambio accademico, attraverso le rispettive fondazioni di ricerca. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Enel sale al momento controtendenza dello 0,2%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro