eToro

La troppa burocrazia frena l'imprenditoria italiana

la-troppa-burocrazia-frena-limprenditoria-italiana
Le imprese italiane devono far fronte a quasi un centinaio di controlli. © Shutterstock

Secondo la CGIA di Mestre sono quasi 100 le principali attività di controllo che gravano sulle piccole imprese italiane.

La troppa burocrazia frena l'imprenditoria italiana. Lo denucia la CGIA di Mestre.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'associazione mestrina indica che sono quasi un centinaio, per la precisione 97, le principali attività di controllo che gravano sulle piccole imprese italiane. L’Ufficio studi della CGIA le ha elencate una a una suddividendo il quadro legislativo generale in quattro grandi settori: Ambiente e Sicurezza (50 possibili controlli); Amministrativo (6 controlli); Contrattualistica (18 controlli); Fisco (23 controlli).

"Con una legislazione spesso caotica e in molte circostanze addirittura indecifrabile – dichiara il segretario della CGIA, Giuseppe Bortolussi – per molte aziende, soprattutto quelle di piccola dimensione, è difficile essere sempre a norma. Ricordo che il 95% delle imprese italiane ha meno di 10 addetti e non dispone, a differenza delle medie e grandi aziende, di nessuna struttura tecnica/amministrativa in grado di affrontare professionalmente queste problematiche. Detto ciò, non è nostra intenzione accusare nessuno, tanto meno gli enti di controllo che, spesso, sono anch’essi vittime di questa situazione. Troppe direttive, troppe leggi, troppi regolamenti creano solo confusione, mettendo in seria difficoltà non solo chi è obbligato ad applicare la legge, ma anche chi è deputato a farla rispettare".

La burocrazia mina la crescita

Il tema della burocrazia, fa notare la CGIA, è uno dei principali ostacoli che mina la crescita del nostro Paese.

“I tempi e i costi della burocrazia – aggiunge Bortolussi – sono diventati una patologia endemica che ci caratterizza negativamente. Non è un caso che molti investitori stranieri non vengano qui da noi proprio per la farraginosità del nostro sistema burocratico. Incomunicabilità, mancanza di trasparenza, incertezza dei tempi ed adempimenti onerosi hanno generato un velo di sfiducia tra imprese private e Pubblica amministrazione che non sarà facile eliminare”.

La CGIA crede che per crescere e creare nuovi posti di lavoro le imprese necessitino di servizi pubblici efficienti e di una legislazione chiara e facilmente applicabile.

Elevati costi sul sistema produttivo

"In questi ultimi anni, invece, il costo della burocrazia sul nostro sistema produttivo ha superato i 30 miliardi di euro all’anno. Questa situazione ha costretto moltissime aziende a trascurare il proprio business per occupare gran parte del tempo alla compilazione di certificati e scartoffie varie: un’anomalia che deve essere assolutamente rimossa", conclude la CGIA.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato