Piazza Affari chiude in flessione, ancora vendite sulle banche

piazza-affari-chiude-in-flessione-ancora-vendite-sulle-banche
Pollice verso il basso per la borsa italiana. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,7% a 21.639,96 punti. A pesare sono stati i timori legati al rallentamento dell'economia cinese e alla crisi ucraina.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in flessione. Il FTSE MIB ha perso lo 0,7% a 21.639,96 punti.

Anche su Piazza Affari hanno pesato i timori legati al rallentamento dell'economia cinese e alla crisi ucraina.

I bancari sono stati anche oggi deboli.  Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha perso il 2,7%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) lo 0,1%, UBI Banca (IT0003487029) il 2,3%. UniCredit (IT0000064854) lo 0,4%, Banco Popolare (IT0004231566) il 2,8% e Mediobanca (IT0000062957) il 2,3%. 

Banca MPS (IT0001334587) ha guadagnato controtendenza il 3,2%. Il titolo della banca senese è stato molto volatile. Oggi ha preso il via il raggruppamento azionario, nel rapporto di 1 nuova azione ordinaria ogni 100 azioni possedute. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Fiat (IT0001976403) ha chiuso in ribasso dell'1,6%. L'intero settore europeo dell'auto è stato oggi debole.

Migliori Peggiori
Banca MPS +3,2 % Banco Popolare -2,8 %
Tod's +0,9 % Banca Pop Em Rom -2,7 %
Ferragamo +0,6 % CNH Industrial -2,4 %
Terna +0,6 % Mediobanca -2,3 %
Buzzi Unicem +0,4 % UBI Banca -2,3 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro