FCA presenta il piano industriale, attesa forte crescita di Jeep

FCA ha presentato oggi il suo piano industriale. “Non è un capitolo ma un nuovo libro”, ha affermato l’amministratore delegato, Sergio Marchionne.

Il gruppo nato dalla fusione tra Fiat (IT0001976403) e Chrysler punta a produrre 6 milioni di vetture entro il 2018, dalle 4,2 attuali.

Le vendite della Jeep dovrebbero ammontare già quest’anno a un milione di unità (732 mila nel 2013). Fino al 2018 il marchio americano dovrebbe vendere 1,9 milioni di veicoli (+160%). A Melfi verranno prodotte 200mila Jeep. Entro la fine del 2015 inizierà la produzione in Cina.

FCA prevede per il marchio Fiat vendite globali a 1,9 milioni di veicoli al 2018, da 1,5 milioni dello scorso anno. Le vendite in Europa dovrebbero rimanere sostanzialmente stabili a 700mila unità. Il marchio Fiat crescerà in Cina, Nord America e Brasile.

L’Alfa Romeo punta a vendere 400mila auto nel 2018. Per raggiungere l’obiettivo saranno lanciati otto nuovi modelli tra la fine dell’anno prossimo e il 2018. Il marchio del Biscione investirà perciò €5 miliardi da qui al 2018, tra ricerca e sviluppo e investimenti nei nuovi modelli.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.