Enel: Per Citigroup il titolo è da vendere

Citigroup ha tagliato il suo rating su Enel (IT0003128367) da “Neutral” a “Sell” ed il target sul prezzo da €3,80 a €3,50.

La banca d’affari statunitense si attende per i prossimi anni un calo dell’utile per azione del colosso elettrico italiano. Secondo gli esperti a pesare saranno il declino dei margini di approvvigionamento in Italia e Spagna e le misure regolatorie.

Citigroup prevede che la pressione sugli utili limiterà la riduzione del debito e renderà sfidante acquisire le quote di minoranza. Visto che il bilancio resterà fragile il dividendo dovrebbe salire solo leggermente.

Citigroup puntano inoltre il dito sul piano industriale. Secondo gli analisti gli obiettivi sarebbero irrealistici alla luce dei recenti sviluppi del mercato.

A Piazza Affari Enel perde al momento l’1,8% a €4,15.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.