Borsainside.com

Telco annuncia rosso di 952,5 milioni, cda approva scissione

telco-annuncia-rosso-di-9525-milioni-cda-approva-scissione
Il logo di Telecom Italia.

A pesare sono stati oneri finanziari per 120,3 milioni e rettifiche di valore sulle azioni Telecom per 830,5 milioni.

Telco, la holding che controlla il 22,4% di Telecom Italia (IT0003497168), ha annunciato oggi di aver chiuso l'esercizio 2013-2014 con una perdita di €952,5 milioni.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

A pesare sono stati  oneri finanziari per €120,3 milioni e rettifiche di valore sulle azioni dell'operatore telefonico per complessivi €830,5 milioni, originate per €498,9 milioni dall’allineamento del valore di carico a quello di borsa del 30 aprile scorso (€0,92 per azione) e per €331,6 milioni da una svalutazione operata nell'esercizio. Telco spiega che tenuto conto della perdita di €369,1 milioni contabilizzata al 31 agosto 2013, già coperta con delibera dell’assemblea straordinaria del 24 settembre 2013, la perdita residua ammonta a circa €583,4 milioni, superiore ad un terzo del capitale sociale.

Il Consiglio di Amministrazione di Telco, preso atto della decisione dei soci italiani, Intesa Sanpaolo (IT0000072618), Generali (IT0000062072) e Mediobanca (IT0000062957), ha approvato inoltre all’unanimità il progetto di scissione parziale della holding. Di conseguenza quattro società beneficiarie di nuova costituzione, una per ogni vecchio azionista, diventeranno proprietarie della quota di propria competenza della partecipazione detenuta da Telco in Telecom Italia, ossia: il 14,77% alla newco controllata da Telefónica (ES0178430E18), il 4,32% a quella di Generali e l’1,64% a ciascuna delle newco controllate rispettivamente da Intesa Sanpaolo e da Mediobanca.

Il perfezionamento della scissione è subordinato all’autorizzazione da parte delle seguenti autorità brasiliane e argentine, oltre all' Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni "IVASS" (Autorità regolamentare italiana).

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS