Crisi: L'inflazione scende ai minimi da ottobre 2009

crisi-linflazione-scende-ai-minimi-da-ottobre-2009
Inflazione sempre più basso in Italia. © iStockPhoto

I prezzi al consumo sono aumentati a giugno di solo lo 0,3%. Su base mensile l'inflazione è aumentata dello 0,1%.

CONDIVIDI

L'Istat ha annunciato oggi che in base alle sue stime preliminari l'inflazione è aumentata in Italia a giugno, da anno ad anno, dello 0,3%, dallo 0,5% di maggio. Si tratta del più basso livello dall'ottobre del 2009. Gli analisti avevano atteso un aumento dello 0,4%.

L'Istat spiega che il calo dell'inflazione è in primo luogo imputabile all'accentuarsi della diminuzione dei prezzi degli alimentari non lavorati. Hanno contribuito in misura minore anche le decelerazioni della crescita su base annua dei prezzi degli alimentari lavorati, dei beni energetici non regolamentati e dei bervizi relativi all'abitazione.

L'inflazione di fondo, al netto degli alimentari freschi e dei beni energetici, è salita dello 0,7%, dallo 0,8% di maggio.

Su base mensile l'inflazione è salita dello 0,1% contro il -0,1% registrato a nel mese precedente. Gli esperti avevano previsto un aumento dello 0,2%.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona ( il cosiddetto "carrello della spesa") sono rimasti stabili rispetto a maggio e calati dello 0,5% su base annua (da +0,1% del mese precedente). Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA), quello considerato dall'UE per le sue statistiche, è aumentato a giugno dello 0,1% su base mensile e dello 0,2% su base annua, in rallentamento di due decimi di punto percentuale rispetto a maggio (+0,4%).

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro