Piazza Affari rimbalza, volano Enel e Saipem

piazza-affari-rimbalza-volano-enel-e-saipem
Piazza Affari ha chiuso in forte rialzo. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,2% a 20.873,50 punti. Bene Snam e Terna. Scende Mediaset.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha recuperato tutto il terreno perso ieri. Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,2% a 20.873,50 punti.

I timori relativi alla crisi ucraina si sono ridotti dopo che i separatisti filorussi hanno accettato di consegnare le scatole nere del Boeing della Malaysia Airlines ad esperti malesi. Nel luogo del disastro è stato inoltre imposto il cessate il fuoco.

Nel pomeriggio Piazza Affari ha accelerato al rialzo. L'inflazione ha rallentato lo scorso mese negli USA. La notizia ha ridotto la speculazione su un possibile aumento dei tassi da parte della Fed.

Enel (IT0003128367) ha guadagnato il 4,4%. J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Overweight" sul titolo del colosso elettrico ed alzato il target sul prezzo da €4,90.

Saipem (IT0000068525) ha guadagnato il 4,2%. Secondo delle indiscrezioni riportate da "Il Sole 24 Ore" Eni (IT0003132476) potrebbe cedere la quota di controllo della società d’impiantistica.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato il 3,9%. Il titolo ha beneficiato della buona trimestrale annunciata da Texas Instruments (US8825081040).

Snam Rete Gas (IT0003153415) e hanno guadagnato rispettivamente il 2,4% e Terna (IT0003242622) il 3,4%. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Reuters" la Cassa Depositi e Prestiti (CDP) sarebbe vicina all'accordo finale per la cessione del 35% di CDP Reti a State Grid of China.

Mediaset (IT0001063210) ha perso lo 0,7%. Banca Akros ha confermato il suo rating di "Reduce" sul titolo dell'operatore televisivo e tagliato il target sul prezzo da €3,30 a €3. Borsa di Milano ha recuperato tutto il terreno perso ieri. Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,2% a 20.873,50 punti.

I timori relativi alla crisi ucraina si sono ridotti dopo che i separatisti filorussi hanno accettato di consegnare le scatole nere del Boeing della Malaysia Airlines ad esperti malesi. Nel luogo del disastro è stato inoltre imposto il cessate il fuoco.

Nel pomeriggio Piazza Affari ha accelerato al rialzo. L'inflazione ha rallentato lo scorso mese negli USA. La notizia ha ridotto la speculazione su un possibile aumento dei tassi da parte della Fed.

Enel (IT0003128367) ha guadagnato il 4,4%. J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Overweight" sul titolo del colosso elettrico ed alzato il target sul prezzo da €4,90.

Saipem (IT0000068525) ha guadagnato il 4,2%. Secondo delle indiscrezioni riportate da "Il Sole 24 Ore" Eni (IT0003132476) potrebbe cedere la quota di controllo della società d’impiantistica.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato il 3,9%. Il titolo ha beneficiato della buona trimestrale annunciata da Texas Instruments (US8825081040).

Snam Rete Gas (IT0003153415) e hanno guadagnato rispettivamente il 2,4% e Terna (IT0003242622) il 3,4%. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Reuters" la Cassa Depositi e Prestiti (CDP) sarebbe vicina all'accordo finale per la cessione del 35% di CDP Reti a State Grid of China.

Mediaset (IT0001063210) ha perso lo 0,7%. Banca Akros ha confermato il suo rating di "Reduce" sul titolo dell'operatore televisivo e tagliato il target sul prezzo da €3,30 a €3.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Enel +4,4 % Mediaset -0,8 %
Saipem +4,2 % Ferragamo -0,6 %
A2A +4,0 % Buzzi Unicem -0,1 %
STMicroelectronics +3,9 % Fiat -0,1 %
Atlantia +3,8 % Campari +0,7 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro