Borsainside.com

Piazza Affari chiude in forte ribasso, male i bancari ed Eni

piazza-affari-chiude-in-forte-ribasso-male-i-bancari-ed-eni
Piazza Affari ha chiuso in forte ribasso. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha perso l'1,5% a 20.570,80 punti. Pesano crisi Argentina e Banco Espirito Santo.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB ha perso l'1,5% a 20.570,80 punti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

A mettere di malumore gli investitori è stata una serie di notizie negative. L’Argentina è tecnicamente in default. Il Paese sudamericano non ha infatti potuto trovare un accordo con gli hedge fund. L'inflazione è scesa inoltre nell'Eurozona a luglio ai minimi dall'ottobre del 2009 facendo riaumentare i timori legati ad una possibile deflazione. A pesare è stata infine la crisi di Banco Espirito Santo (PTBES0AM0007). La banca portoghese annunciato per il primo semestre una perdita record di €3,6 miliardi. 

Tra i bancari Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha perso il 3,3%, Banca MPS (IT0001334587) il 2,2%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,5%, UniCredit (IT0000064854) il 3%, Banco Popolare (IT0004231566) il 3,6% e UBI Banca (IT0003487029) il 2,5%.

Eni (IT0003132476) ha perso l'1,7%. L'utile del cane a sei zampe è aumentato nel secondo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Generali (IT0000062072) ha guadagnato il 2%. La compagnia assicurativa ha aumentato nel primo semestre l'utile operativo del 20% a €1,25 miliardi. Gli analisti avevano previsto €1,17 miliardi.

CNH Industrial (NL0010545661) ha guadagnato il 3,8%. Il produttore di veicoli industriali ha annunciato una trimestrale migliore delle attese ed un piano di riorganizzazione.

Enel (IT0003128367) ha guadagnato lo 0,1%. Il colosso elettrico ha annunciato che nel primo semestre del 2014 il suo utile netto adjusted è calato del 4,8% a €1,57 miliardi. Gli analisti avevano previsto €1,5 miliardi.

IQOption
Migliori Peggiori
CNH Industrial +3,8 % World Duty Free -4,4 %
Generali +2,0 % UnipolSai -4,0 %
Banca Pop Milano +1,2 % Banco Popolare -3,6 %
Enel +0,1 % Tenaris -3,4 %
Enel Green Power -0,6 % Azimut -3,4 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS