Piazza Affari scende, male le banche, continua il rally di Gtech

piazza-affari-scende-male-le-banche-continua-il-rally-di-gtech
La borsa italiana ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,3% a 19.480,96 punti. Male Telecom. Sale Buzzi Unicem dopo promozione da parte di Morgan Stanley.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,3% a 19.480,96 punti.

La seduta è stata volatile. Dal fronte macroeconomico sono arrivate delle notizie decisamente negative. Il PIL della Germania è calato nel secondo trimestre dello 0,2%. La Francia e l'intera Eurozona hanno inoltre registrato lo scorso trimestre una crescita nulla. A sostenere Piazza Affari è stato il calo dei timori relativi alle tensioni geopolitiche. Il presidente russo, Vladimir Putin, ha lanciato un segnale di distensione dichiarando che la Russia farà tutto il possibile per fermare lo spargimento di sangue in Ucraina.

I bancari sono stati deboli. Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha perso l'1,5%, UniCredit (IT0000064854) l'1,8%, Banco Popolare (IT0004231566) il 2,4%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'1,2%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) il 2,7% e UBI Banca (IT0003487029) il 3% e Banca MPS (IT0001334587) il 2,1%.

Telecom Italia (IT0003497168) ha chiuso in ribasso dell'1,6%. Il mercato teme che l'operatore telefonico possa lanciare un aumento di capitale per finanziarie l'acquisizione di GVT da parte di TIM Participacoes (BRTCSLACNPR7).

Ancora una seduta positiva per GTECH (IT0003380919): + 3,9% a €17,81. Il "Corriere della Sera" ha scritto ieri che il leader del settore dei giochi avrebbe ottenuto da un gruppo banche l'impegno a finanziare l'acquisizione di International Game Technology (US4599021023). Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Buzzi Unicem (IT0001347308) ha chiuso in rialzo del 3%. Morgan Stanley ha promosso il titolo del produttore di cemento da "Equal-weight" ad "Overweight".

Migliori Peggiori
Gtech +3,9 % UBI Banca -3,0 %
Buzzi Unicem +3,0 % Banca Pop Milano -2,7 %
Fiat +2,2 % Banco Popolare -2,4 %
World Duty Free +1,5 % Banca MPS -2,1 %
CNH Industrial +1,5 % UniCredit -1,9 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro