Borsainside.com

Piazza Affari chiude in moderato ribasso, FTSE MIB -0,5%

piazza-affari-chiude-in-moderato-ribasso-ftse-mib--05
Piazza Affari ha chiuso in moderato ribasso. © Shutterstock

Le nuove tensioni in Ucraina hanno fatto scattare qualche presa di beneficio. Ancora bene la maggior parte dei bancari.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,5% a 19.917,98 punti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'attesissimo discorso di Janet Yellen a Jackson Hole non ha riservato grandi sorprese. Il numero uno della Fed ha dichiarato che i tassi potrebbero essere alzati prima del previsto se il mercato del lavoro migliorerà ulteriormente oppure se l'inflazione raggiungerà l'obiettivo del 2%. In caso contrario il costo del denaro resterà fermo sui minimi storici. La Yellen ha inoltre ribadito che l'allentamento quantitativo terminerà ad ottobre.

A far scattare delle prese di beneficio a Piazza Affari dopo il rally di ieri è stato il nuovo aumento dei timori legati alla crisi ucraina. Un convoglio di aiuti provenienti dalla Russia ha oltrepassato la frontiera senza il permesso di Kiev.

Buzzi Unicem (IT0001347308) ha perso l'1,4%. Il produttore di cemento è particolarmente esposto alla crisi ucraina vista la sua forte presenza sui mercati dell'Europa dell'Est.

Il settore industriale è stato generalmente debole. Pirelli (IT0000072725) ha perso lo 0,4%, Prysmian (IT0004176001) l'1%, Tenaris (LU0156801721) lo 0,1% e Finmeccanica (IT0001407847) lo 0,6%.

La maggior parte dei bancari è stata anche oggi positiva. Mediobanca (IT0000062957) ha guadagnato lo 0,4%, Banco Popolare (IT0004231566) il 2,3%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) lo 0,3%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) lo 0,8% e Banca MPS (IT0001334587) il 2,8%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Migliori Peggiori
Banca MPS +2,8 % Buzzi Unicem -1,4 %
Banco Popolare +2,3 % Eni -1,3 %
UnipolSai +2,2 % Enel -1,3 %
Gtech +1,1 % Telecom Italia -1,3 %
Banca Pop Em Rom +0,6 % Campari -1,2 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS