Piazza Affari: Chiusura in forte ribasso, vendite su banche e lusso

piazza-affari-chiusura-in-forte-ribasso-vendite-su-banche-e-lusso
Sell sulla borsa italiana. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso l'1,4% a 20.673,00 punti. Eni pesante dopo stacco cedola. Sale Fiat.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB ha perso l'1,4% a 20.673,00 punti.

A pesare è stato l'aumento dei timori relativi all'economia. In mattinata il ministro delle Finanze della Cina ha deluso gli investitori dichiarando che gli stimoli per sostenere la crescita non verranno aumentati. Nel pomeriggio Mario Draghi ha avvertito che la ripresa nell'Eurozona sta perdendo slancio.

I bancari sono stati anche oggi deboli. Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha perso lo 0,3%, UniCredit (IT0000064854) lo 0,6%, UBI Banca (IT0003487029) il 2,4%, Banco Popolare (IT0004231566) il 3,9%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 2,8%, Mediobanca (IT0000062957) il 3% e Banca MPS (IT0001334587) il 3,2%.

Anche il settore del lusso è stato debole. Moncler (IT0004965148) ha perso lo 0,8%, Luxottica (IT0001479374) lo 0,9%, Tod's (IT0003007728) il 4% e Yoox (IT0003540470) il 4,1%.

Eni (IT0003132476) e STMicroelectronics (NL0000226223) hanno perso rispettivamente il 3,3% e il 4,1%. I due titoli hanno scontato lo stacco delle cedole.

Fiat (IT0001976403) ha guadagnato lo 0,7%. Mediobanca ha alzato il suo rating sul titolo del Lingotto da "Neutral" ad "Outperform".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Banca Pop Milano +0,8 % STMicroelectronics -4,1 %
Fiat +0,7 % Yoox -4,1 %
Buzzi Unicem +0,5 % Tod's -4,0 %
Mediolanum +0,1 % Banco Popolare -3,9 %
Ferragamo +0,1 % Mediaset -3,4 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro