Luxottica, scontro nel cda, deleghe esecutive a Del Vecchio

luxottica-scontro-nel-cda-deleghe-esecutive-a-del-vecchio
Scontro ai vertici di Luxottica. © iStockPhoto

La nomina di Massimo Vian a co-CEO per l’area Operations e Prodotto è stata sospesa.

CONDIVIDI

Luxottica (IT0001479374) ha comunicato che il Consiglio di Amministrazione ha accettato le dimissioni del co-CEO  Enrico Cavatorta per disaccordo sull’attuale governance. Il leader del settore dell'occhialeria indica in una nota che per le medesime motivazioni si è dimesso anche il consigliere Roger Abravanel.

Il Presidente Leonardo Del Vecchio assumerà temporaneamente le deleghe esecutive nell’attesa di finalizzare il processo di selezione del co-CEO Mercati. La nomina di Massimo Vian a co-CEO per l’area Operations e Prodotto avverrà contemporaneamente all’annuncio e relativa nomina del co-CEO Mercati. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Per cercare di tranquillizzare i mercati Luxottica sottolinea che il terzo trimestre si è chiuso con una forte generazione di cassa, una crescita del fatturato in linea con la performance del primo semestre a parità cambi e un incremento atteso dell’utile netto nell’intorno del 10%. A causa dei timori legati allo scontro ai vertici del gruppo il titolo ha perso ieri più del 9%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro