Intesa Sanpaolo raddoppia l'utile nel terzo trimestre, Core Tier 1 al 13%

Intesa Sanpaolo raddoppia l'utile nel terzo trimestre, Core Tier 1 al 13%
Il logo di Intesa Sanpaolo.

Intesa Sanpaolo ha beneficiato delle misure prese per migliorare la sua redditività. I proventi operativi sono aumentati di quasi il 2%.

CONDIVIDI

Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha annunciato oggi che nel secondo trimestre di quest'anno il suo utile netto è aumentato di più del 100% a €483 milioni. Gli analisti avevano previsto €307 milioni. L'istituto di credito ha beneficiato delle misure prese per migliorare la sua redditività.

I proventi operativi hanno ammontato a €4,2 miliardi, in aumento dell'1,7% rispetto allo stesso periodo del 2013. In quest’ambito gli interessi netti sono aumentati del 4,1% a €2,11 miliardi. Le commissioni nette cresciute dell'11,5% a €1,65 miliardi. Il risultato dell’attività di negoziazione è stato pari a €136 milioni (-66%). Il risultato dell’attività assicurativa ha ammontato a €248 milioni (+16,8%).

Il complesso degli accantonamenti e delle rettifiche di valore nette (accantonamenti per rischi e oneri, rettifiche su crediti e rettifiche su altre attività) è stato pari a circa €1,32 miliardi rispetto ai circa €1,5 miliardi del terzo trimestre 2013.

Per quanto riguarda i coefficienti patrimoniali il Common Equity Tier 1 ratio pro forma Basilea 3 a fine settembre è salito al 13%, dal 12,9% di fine giugno. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

A Piazza Affari il titolo sale al momento del 2,4%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro