Borsainside.com
etoro

La Tasi costerà in media 156 euro, Torino e Roma le città più care

La Tasi costerà in media 156 euro, Torino e Roma le città più care
Si avvicina il 16 dicembre, data fissata per il pagamento del saldo della Tasi. © iStockPhoto

È quanto emerge da un’elaborazione del Servizio Politiche Territoriali della Uil. I dati sono rapportati alle rendite catastali medie nelle città capoluogo.

La Tasi costerà ai proprietari di prima casa in media 156 euro (78 euro da versare con il saldo), ma se si prendono a riferimento le sole città capoluogo il costo sale a 197 euro medi (98 euro per il saldo), con punte di 403 euro. È quanto emerge da un’elaborazione del Servizio Politiche Territoriali della Uil effettuata in vista del 16 Dicembre, data fissata per il pagamento del saldo della nuova tassa.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

I dati sono rapportati alle rendite catastali medie nelle singole città capoluogo. L'aliquota media nei capoluoghi di provincia è del 2,6 per mille mentre quella complessiva (tutti i comuni) si attesta all'1,95% per mille. Gli importi pagati dalle famiglie produrranno un gettito di 3,7 miliardi di euro.

Secondo, Guglielmo Loy, Segretario Confederale Uil, la distribuzione della Tasi è meno equa di quella dell'Imu. "Pagherà un po’ di più chi prima era esente o pagava cifre basse e pagheranno molto meno i proprietari di quelle abitazioni con rendite catastali elevate", ha osservato.

La Uil spiega che dalle simulazioni puntuali fatte sui pagamenti soggettivi delle famiglie nelle città capoluogo emerge che su 428 famiglie residenti nelle 107 città capoluogo, per il 53,5% di esse (1 famiglia su 2) la Tasi sarà più pesante di quanto pagato con l’Imu nel 2012. "E che la Tasi sia una tassa regressiva - aggiunge la Uil - lo dimostra ancor di più il fatto che, per le abitazioni a bassa rendita, essa è più alta dell’Imu per 6 famiglie su 10; mentre per le case di maggiore pregio la Tasi è più cara dell’Imu solo per 4 famiglie su 10".

Secondo i risultati della simulazione Uil, il costo maggiore in valori assoluti si registra a Torino con 403 euro medi a famiglia; a Roma, invece, si pagheranno 391 euro medi; a Siena 356 euro; a Firenze 346 euro; a Genova 345 euro; a Bari 338 euro; a Bologna 331 euro; a Foggia 326 euro; a Como 321 euro; ad Ancona 318 euro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS