Poste investirà 3 miliardi, punta a fatturato di 30 miliardi

Poste investirà 3 miliardi, punta a fatturato di 30 miliardi
Il logo di Poste Italiane.

Poste Italiane ha presentato il nuovo Piano Strategico a 5 anni. Il gruppo si concentrerà su tre aree tra cui la Logistica.

CONDIVIDI

In vista dello sbarco in borsa Poste Italiane ha presentato il nuovo Piano Strategico a 5 anni. Il gruppo guidato da Francesco Caio vuole focalizzarsi su 3 aree: Logistica e Servizi Postali, Pagamenti e Transazioni, Risparmio e Assicurazioni.

Il piano prevede investimenti in piattaforme e servizi digitali per circa 3 miliardi di euro, di cui 500 milioni per la sicurezza e la riqualificazione degli uffici postali.

Poste Italiane vuole crescere significativamente nella logistica pacchi con obiettivo di quota di mercato superiore al 30% nel segmento business to consumer. Sarà inoltre sviluppata la piattaforma dei pagamenti digitali. L'obiettivo è di passare da 20 a 30 milioni di carte di pagamento. Gli sforzi di poste si concentreranno infine su assicurazioni e risparmio, dove si punta a passare da 420 a 500 miliardi di euro di raccolta.

Il piano prevede l’ingresso di 8000 nuove persone (50% nuove professionalità) e la riqualificazione di 7000 persone per rispondere alle mutate esigenze del mercato. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Poste Italiane punta ad aumentare il fatturato da 26 miliardi a 30 miliardi di euro nel 2020. I margini dovrebbero registrare un'inversione di tendenza e tornare a crescere nell’arco del piano.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro