Confindustria vede la ripresa, nel 2015 PIL stimato a +0,5%

L’Italia uscirà il prossimo anno dalla recessione. Il Centro Studi di Confindustria (CSC) si attende per il 2015 un recupero graduale dell’economia seguito da un’accelerazione nel 2016.

Per il 2014 il CSC ha corretto leggermente al ribasso la stima elaborata in settembre: -0,5% da -0,4%. Il CSC spiega che la differenza è dovuta esclusivamente ai nuovi profili trimestrali, diffusi dall’ISTAT in ottobre, che hanno peggiorato di un decimo di punto (a -0,13%) il trascinamento dal 2013 al 2014 e abbassato i primi due trimestri complessivamente di circa tre decimi.

Per il 2015 il CSC prevede un aumento del PIL dello 0,5% e per il 2016 dell’1,1%. Gli esperti di Via dell’Astronomia indicano che la dinamica positiva nei prossimi due anni verrà sostenuta principalmente da quattro fattori: la svalutazione del cambio dell’euro, che darà più slancio alle esportazioni italiane verso le economie al di fuori dell’Unione monetaria; il prezzo del petrolio molto più basso; il più forte incremento del commercio internazionale, grazie alla maggiore crescita USA in uno scenario di mitigazione delle tensioni geopolitiche; il miglioramento del credito per imprese e famiglie, in seguito alle misure espansive della Banca Centrale Europea e al superamento della valutazione dei bilanci delle banche.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.