Natale: Gli italiani risparmiano sui regali, ma non rinunciano al cenone

Natale: Gli italiani risparmiano sui regali, ma non rinunciano al cenone
Gli italiani non rinunciano al buon cibo. ©Paolo Bona - Shutterstock

Dalle indagini della Coldiretti emerge che la spesa per i regali è scesa del 5%, quella per cibi e bevande è invece aumentata del 2%.

Questo Natale gli italiani hanno risparmiato sui regali ma hanno speso di più per il cibo. È quanto emerge da due indagini della Coldiretti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

La spesa per i regali ha ammontato quest'anno a 3,9 miliardi, in calo del 5% rispetto allo scorso anno. L'indagine della Coldiretti evidenzia che gli italiani hanno preferito tagliare sul costo del singolo regalo piuttosto che ridurre il numero dei beneficiari. In questo modo si è ridotta la spesa media per ogni singolo dono.

L'8 per cento degli italiani ha rinunciato quest'anno a fare regali. Uno su tre ha speso in regali meno di cento euro, circa la metà (45 per cento) tra i cento ed i duecento euro mentre una minoranza del 21 per cento più di duecento euro. La crisi si è fatta sentire nella forte tendenza al riciclo. Ben il 24 per cento degli italiani ha regalato un oggetto che già possedeva e che non aveva utilizzato.

La spesa per i cibi e le bevande consumati tra il cenone della vigilia e il pranzo di Natale è cresciuta quest'anno del 2% a 2,35 miliardi di euro. Appena l'8% degli italiani si è recato al ristorante mentre il 3% ha preferito gli agriturismi, in crescita rispetto allo scorso anno.

La spesa stimata dalla Coldiretti e' di 900 milioni di euro per pesce e le carni compresi i salumi, 400 milioni di euro per spumante, vino ed altre bevande, 400 milioni di euro per dolci con gli immancabili panettone e pandoro, 350 milioni di euro per ortaggi, conserve, frutta fresca e secca, 200 per pasta e pane e 100 milioni di euro per formaggi e uova.

Nove italiani su dieci (87 per cento) hanno trascorso la festa a casa con parenti o amici e sulla tavola hanno prevalso n menu' a base di prodotti o ingredienti nazionali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS